Home / Archive by category "Storia"

Storia

Un Papa

La Chiesa Cattolica il 7 febbraio celebra la memoria del beato Pio IX, al secolo Giovanni Maria Mastai Ferretti, ultimo Papa-Re. Questa è la frase canonica di presentazione del santo odierno. In realtà, questa asserzione non è corretta. Nella sua fredda schematicità, ciò che la rende errata è l’aggettivo “ultimo”. Ultimo naturalmente non è riferito a “Papa”, ma a “Re”. Ma il papa, qualsiasi papa...
Leggi tutto

Elogio di un grande italiano

Ricevo continue richieste di chiarificazioni e approfondimenti storici, come anche teologici, politici. Ovviamente non posso rispondere a tutti e me ne dispiace. Non sono granché padrone del mio tempo. Ultimamente, più di una persona mi ha chiesto di indicare un pontefice di cui vale la pena approfondire la conoscenza, un grande pontefice insomma fra quelli del passato, meno conosciuti. Ovviament...
Leggi tutto

Dovuto tributo alla memoria (21/XI/2016)

Cento anni fa, moriva Francesco Giuseppe Siamo tutti presi dai grandi eventi di questi giorni, dagli USA al referendum, dall’invasione alla crisi economica, dal terremoto della natura al terremoto nella Chiesa… Eppure, non bisogna dimenticare certi obblighi con la storia. Nel 1993, ancora giovane laureato e disoccupato, ebbi l’onore vero di commemorare, con due imprtranti conferenze pubbliche –...
Leggi tutto

Un ricordo per il 14 luglio… per un cardinale smemorato o ignorante

La Rivoluzione Francese ha provocato direttamente la morte di 500.000 esseri umani (più, in via consequenziale, 1.500.000 causati dalle guerre napoleoniche). Ha ghigliottinato il Re di Francia Luigi XVI, la Regina Maria Antonietta, la sorella del Re Elisabetta, il Delfino è morto a dieci anni dopo essere stato affidato a un vinaio che lo ha alcolizzato e seviziato. Ha massacrato centinaia di aris...
Leggi tutto

Massoneria e spiritismo nel Risorgimento italiano

Ieri ricorreva il 155mo anniversario della proclamazione del Regno d’Italia. Quasi nessuno se ne è ricordato. Ed è un bene in sé. Ma non motivo di rallegramento, visto gli esiti verso cui gli epigoni odierni dei protagonisti di allora stanno precipitando la nostra povera Italia. di Massimo Viglione «Così si perviene al 20 settembre 1870: forse il più piccolo fatto d’armi del Risorgimento; ce...
Leggi tutto

Il “caso Mortara”

Edgardo Levi Mortara fu un ebreo, nato nello Stato Pontificio sotto il regno del beato Pio IX, cui capitò una sorte particolare, alla quale però egli rispose in maniera inaspettata e assolutamente non gradita dai suoi ambienti di origine e dal mondo dei poteri forti e “mediatici” del tempo (e di oggi). Edgardo nacque a Bologna il 27 agosto 1851. I Mortara, contravvenendo alle leggi dello Stato Po...
Leggi tutto

Un regno giusto è esistito. Quindi è possibile

Oggi la Chiesa commemora un santo straordinario, ancor più straordinario perché nella sua vita fece il “mestiere” più difficile in ordine al diventare santi: il Re. San Luigi IX, Re di Francia (1214-1270, re dal 1226) fu Re, cavaliere, crociato e santo. Il suo regno è universalmente considerato il migliore che la Francia (ma forse potremmo dire il mondo intero) abbia m…ai avuto, non nel senso del...
Leggi tutto

Io, antirisorgimentale, amo l’Italia

Oggi 16 marzo 2011 e domani 17 l’Italia festeggia i 150 anni della sua unità statuale. Devo dire che mi hanno sempre colpito questo genere di espressioni mediatiche (“L’Italia festeggia” come “il mondo con il fiato sospeso” o “La Francia è chiusa nel suo dolore”…). Nel nostro specifico, che vuol dire “L’Italia festeggia”? Che domani 17 è festa nazionale e non si va a scuola o in ufficio? Sì, ma...
Leggi tutto
Top